Condividi

edilizia sostenibile in pugliaCon l’approvazione della deliberazione della giunta regionale n. 2272 del 24.11.2009 sul Sistema di Certificazione di sostenibilità degli edifici a destinazione residenziale” previsto dalla L.R. 13/2008 “.

“Norme per l’abitare sostenibile”, la Puglia è ormai Regione all’avanguardia in Italia nel campo dell’edilizia sostenibile.

La delibera approva il Sistema completo delle Procedure, dell’Accreditamento dei soggetti abilitati, del Rapporto con la Certificazione Energetica e dello strumento di Valutazione dei livelli di sostenibilità, completo delle linee guida e del software per l’applicazione.

Un passo importantissimo per aiutare il vasto sistema imprenditoriale, professionale e occupazionale che ruota attorno all’edilizia a vincere la sfida della innovazione del settore in chiave ecologica.

Sostenere forme innovative di edilizia di qualità e a basso consumo, come è avvenuto in altri paesi europei, è importante non solo per migliorare la qualità della vita nella nostra regione ma per aprire al
sistema produttivo regionale opportunità di sviluppo in altre regioni del Mediterraneo.

Infatti, il Sistema di valutazione della sostenibilità approvato è molto innovativo riguardo a criteri rilevanti per il contesto ambientale della Puglia e, più in generale, del mediterraneo: sulla salvaguardia della risorsa idrica, sul contenimento dei consumi energetici per la climatizzazione estiva, sulla qualità della localizzazione e sul benessere psico-fisico di chi occupa gli edifici, sull’ incentivazione dell’uso di materiali biosostenibili e di provenienza locale, sul ricorso a tecnologie passive per il contenimento dei consumi energetici, sul recupero dei saperi diffusi della pratica costruttiva tradizionale, sull’ accessibilità e la facilità d’uso a largo spettro degli edifici.

- Regione Puglia -

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>