Condividi

BolognaSe nel 2009 era stato rilevato un calo nelle compravendite di immobili nella città di Bologna, nel 2010 il mercato immobiliare del capoluogo emiliano dovrebbe registrare una chiusura positiva, sebbene le compravendite siano aumentate solo del 2%, stando ad una prima stima.

Questo dato è accompagnato anche da una contrazione dei prezzi del 3,5%, che in effetti avrebbe potuto favorire una ripresa del mercato, che nel 2009 aveva registrato una flessione del 12%, indicativa del periodo di crisi che il nostro paese sta attraversando.

Questi dati, secondo FIAIP, mostrano un mercato immobiliare in condizioni migliori anche di quanto stimato dagli operatori di settore, e fa sperare che la tendenza si conservi anche per l’anno 2011, in cui ci si augura, per quanto riguarda Bologna, un miglioramento delle condizioni del mercato immobiliare anche per quello che riguarda i quartieri più “ambiti”.

- Io Compro Casa -

Tagged with:
 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>