Condividi

Eventi Emilia-Romagna: a Rimini Fiera un tetto fotovoltaicoIl tetto del polo fieristico di Rimini ospiterà un avanzato impianto fotovoltaico, il più innovativo d’Italia, in grado di produrre cinque milioni di kWh all’anno di energia elettrica.

Il progetto prevede, infatti, la completa sostituzione dell’attuale copertura dei padiglioni della Fiera riminese con una nuova copertura fotovoltaica. L’impianto permetterà di evitare l’emissione in atmosfera di 3.500 tonnellate di CO2 ogni anno, oltre che un notevolissimo risparmio energetico.

Nell’opera sono coinvolti Rimini Fiera Spa, che ha messo a disposizione le coperture e le aree del quartiere, e Green Utility Spa, che ha sviluppato l’iniziativa, ha progettato l’impianto e lo gestirà, investendo oltre 15 milioni. Le attività di costruzione dell’impianto saranno curate da Acea Reti e Servizi Energetici Spa.

Un’indagine condotta su un campione di imprese dell’Emilia-Romagna ha messo in evidenza che il 22 per cento degli intervistati ha un impianto solare. Il 22 per cento delle aziende emiliano romagnole dichiara di essere dotata di un impianto fotovoltaico per produrre energia elettrica. L’indagine è stata condotta in occasione di ”Impianti Solari Expo” – evento dedicato alle energie rinnovabili, alle soluzioni tecnologiche e finanziarie relative agli impianti industriali – su un campione di aziende emiliano romagnole della meccanica e subfornitura. Tutte quelle attività, in sintesi, che possono sfruttare le coperture di uffici e capannoni per l’installazione di pannelli fotovoltaici. Il 42 per cento del campione intervistato afferma di aver pensato all’installazione di un impianto, anche se non l’ha ancora provveduto. Molte altre le aziende che non escludono di attivare un impianto, ma solo dopo averne compreso i vantaggi.

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>