Condividi

Imu 2012: pagamento e scadenzeIl primo impatto con la nuova Imu potrà essere ammorbidito, dilazionando il pagamento in tre scadenze.

È già noto che sono fissate al giorno 16 dei mesi di giugno, settembre e dicembre le tre scadenze entro le quali versare il tributo (dal 1° dicembre, anche mediante bollettino postale). Ma vogliamo precisare che per ciascuna delle prime due rate andrà corrisposto un terzo del tributo, calcolato applicando l’aliquota di base (4 per mille) e la detrazione (200 euro, più ulteriori 50 per ogni figlio convivente di età non superiore a 26 anni).

A metà dicembre, poi, il saldo con conguaglio sulle rate precedenti, tenendo conto delle eventuali modifiche che potrebbero essere adottate da Comuni e Governo nel corso dell’anno. Chi vorrà, comunque, potrà optare per una bipartizione, assolvendo l’Imu nelle due “tradizionali” rate, la prima entro il 16 giugno (pari al 50% dell’imposta calcolata con aliquota di base e detrazione), l’altra entro il 16 dicembre a conguaglio. Da ricordare, comunque, che il pagamento in tre rate riguarda solo l’abitazione principale e relative pertinenze.

Riteniamo utile anche ricordare soprattutto TRE fra le novità sulla disciplina Imu introdotte dalla legge n. 44/2012, di conversione del decreto n. 16 (“semplificazioni tributarie”), pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale del 28 aprile 2012,
*Benefici per l’abitazione principale limitati a una sola casa per nucleo familiare.
*Immobili di interesse storico e artistico con base imponibile ridotta del 50%.
*In caso di separazione o divorzio, il tributo sulla casa coniugale è a carico di chi la riceve in assegnazione.

Fonte: Agenzia delle Entrate

Tagged with:
 

One Response to Imu 2012: pagamento e scadenze

  1. Mario scrive:

    Chiaro e succinto: ottimo. Grazie

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>