Condividi

Il mercato immobiliare della seconda casaAvviso per chi vende nel mercato immobiliare turistico della seconda casa: il cliente viene da lontano!

Il report della Fiaip sull’andamento semestrale del mercato immobiliare turistico nel primo semestre 2012 e sulle seconde case in Italia registra un segno negativo relativo sia sulle numero delle compravendite sia sui prezzi. Inoltre, la stretta creditizia messa in atto dal sistema bancario ha penalizzato quel 40% di italiani che faceva ricorso al mutuo per acquistare la seconda casa. Continua dunque l’aumento degli immobili messi in vendita (+15%) mentre i valori scendono in quasi tutte le località turistiche (-5%).

Complice anche l’Imu, che incide particolarmente sulle seconde case, la vendita degli appartamenti dedicati alle vacanze appare dunque particolarmente difficile. Almeno vendere agli italiani, mentre gli acquirenti stranieri non sembrano mancare. Stando ai dati raccolti da Gate-Away.com, portale che opera nella promozione all’estero delle strutture immobiliari italiane, non solo i clienti provenienti da oltre confine non mancano, ma risultano addirittura in crescita. Nei primi cinque mesi del 2011, il portale ha raccolto 296 richieste di privati, salite fino a oggi a 831, con un aumento del 180%. A queste si sommano le pratiche inoltrate dalle agenzie immobiliari, passate nello stesso periodo da 170 a 291, con stime che prevedono ulteriori incrementi. L’interesse degli stranieri non è solo turistico, ma è nelle località di villeggiatura che si concentrano principalmente le compravendite, anche su immobili il cui valore oscilla tra 500 mila e un milione di euro.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>